DLF Roma


RSS News


Boròvnica - Annamaria Muiesan Gaspari

Abbiamo ricordi nostri
e ricordi di seconda mano
cioè non vissuti in prima persona
ma che abbiamo adattato
dopo averli sentiti
tante volte in famiglia.
Davanti agli occhi della mia memoria
infatti, affamata e lacera si snoda
la processione di deportati

Boròvnica - estate '45
stelle rosse - filo spinato.
Sono io che mi aquatto fra le stoppie
per buttare il pane ai prigionieri
io a soffrire le voci
che implorano da bere.

Io la donna che si stacca dal gruppo
un poco correndo un poco inciampando
credendo di riconoscere il suo uomo
in ognuno di quei visi macilenti.

Io, io, non mia madre
che adesso è morta,
con tutti i suoi ricordi
che son diventati miei.


Loading ...

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti. Approfondisci