DLF Roma
Ass. Dopolavoro Ferroviario di Roma

Via Bari, 22 – 00161 Roma
Tel. 06.44180210 – Fax. 06.44180256
Email: [email protected]
 
Non vedi correttamente questa mail? Clicca qui >>
 
Ufficio di presidenza
Eugenio Chiocchi - Commissario ad acta (delibera GN/202/5marzo2015)
Antonio Balzani
Aldo Luciani
Walter Tufo
alt
n.164/2021
 
Newsletter realizzata da
Giulia Todini con
Idea SNC

Gruppo Archeo: sulle tracce dell’omicidio di Giulio Cesare


Tanti Auguri di Buona Pasqua
 

fiaba

Confidando in un' imminente e piena Rinascita,
auguriamo Buona Pasqua a tutti! 🦋🐣🐥😉

 
dlf roma

turismo
DLF Roma - Turismo

Addetti Vendita Settore: tel. 06 44 180 258/ 249
Contatti: tel. 06.44180222 - email [email protected]
turismo.dlfroma.it

 
cultura

Bagnoregio, Bolsena e Lago di Bolsena

Sabato 24 aprile

Il meraviglioso borgo di Civita di Bagnoregio, fondato dagli Etruschi circa 2500 anni fa. Arroccato su uno sperone di roccia che sovrasta l’ampia vallata increspata di calanchi, è un luogo incantato, isolato da un' irrefrenabile erosione del tufo (circa 7cm l’anno) su cui è costruito e dove il tempo sembra essersi fermato. In seguito alle disposizioni dell'ultimo DPCM è stata assegna una nuova data.

Vedi locandina
 
cultura

Trenino rosso del Bernina

Dal 30 maggio al 2 giugno

Un piccolo viaggio nella nostra Bella Italia che sa offrire e coniugare tanti “appetiti”! Questo tour vi porterà in paesaggi incredibili dove la bellezza della natura si esprime in tutto il suo splendore e purezza, fondendosi però con i piccoli borghi e villaggi tradizionali di questi luoghi ... terminando poi con la città di Parma, la sua architettura, la sua storia, la sua tradizione gastronomica.

Vedi locandina
 
cultura

Sulle orme del sommo Poeta tra Romagna e Marche

Dal 10 al 13 giugno

Un viaggio iniziatico sulle orme del padre indiscusso della lingua italiana e autore della celebre Commedia.

Itinerario: Roma - Senigallia - Pesaro - Monastero di Fonte Avellana - Fano - Santarcangelo di Romagna - Mondaino - Urbino - Roma

Vedi locandina
 
dlf roma
Iscrizioni e rinnovi 2021 online!
 

Cari Soci,

da oggi, per iscriversi alla nostra Associazione c’è una possibilità in più, che azzera le distanze e
ci fa sentire virtualmente vicini.
Il 2021 è alle porte e noi ci siamo adeguati alle necessità che erano già evidenti, ma che le difficoltà conseguenti a questa pandemia hanno reso ancora più forti.

I nostri effettivi pensionati  e i loro familiari, i soci frequentatori possono se vogliono iscriversi collegandosi al nostro sito e farlo senza venire necessariamente presso la nostra sede di Via Bari, 22.

leggi tutto >>

 
dlf roma

cultura
DLF Roma - Cultura
Contatti: tel. 06.44180231- email [email protected]

cultura
Gruppo Archeo

Le Idi di marzo: sulle tracce dell’omicidio di Giulio Cesare

   
Sabato 10 aprile

Visita guidata Le Idi di marzo: sulle tracce dell’omicidio di Giulio Cesare;
a cura dell’archeologa Sabrina Zollo. 

Appuntamento ore 10 Via Fori Imperiali/Via Salara Vecchia. Quota € 5,00 (€ 10,00 se iscritti solo al DLF e non al Gruppo Archeo).

Leggi tutto
 
cultura
Gruppo Archeo
Le domus romane di Assisi
   
Martedì 4 maggio

Conferenza Le domus romane di Assisi,
a cura del prof. Giorgio Bonamente, Sara Stangoni e Francesca Boldrighini.

Ore 17.30 – via Zoom (collegamento a distanza)

Ore 17:30 – le prenotazioni vanno effettuate via mail all’indirizzo:
gruppoarcheo.dlfroma
@tiscali.it

Leggi tutto
 
cultura
Gruppo Archeo
Caravaggio in versi – Villa Ludovisi
   
Venerdì 21 maggio

Caravaggio in versi – Villa Ludovisi – ore 15
Spettacolo e visita riservati € 35,00

 

Leggi tutto

Gruppo Archeologico
Via Bari 22 - Francesca Ventre 3470144268 Marino Giorgetti 3389145283
[email protected]
www.gruppoarcheodlfroma.it

dlf roma

Donne che hanno cambiato il mondo

 

fiaba

L'inno di libertà di Mama Africa

Cantante sudafricana (Johannesburg 1932 - Castel Volturno 2008). Interprete tra le più significative della musica africana e simbolo della lotta contro l'apartheid, fu costretta all'esilio per avere partecipato al film di denuncia sociale Come back/">back Africa (1958). Dopo avere esordito con l'album Miriam Makeba (1960), nel 1965 raggiunse un grande successo con l'album An evening with Belafonte/Makeba. Divenne così ambasciatrice musicale del Sudafrica e simbolo della protesta razziale, attivista in America e in Africa.

La sua popolarità internazionale si deve soprattutto al grande successo della canzone “Pata pata”, pubblicata nel 1957 ma che arrivò al dodicesimo posto delle classifiche americane dieci anni dopo,
quando il disco fu pubblicato negli Stati Uniti.

dlf roma
Tanti auguri a ...  
servizi

I "migliori auguri di
Buon Compleanno" dal Presidente e dai Consiglieri tutti ai bambini e alle bambine nati dal 1 al 15 aprile

 
auguri
dlf roma
C'era una volta
Simone il Cireneo

di Giovanni Papini

evergreen

Simone di Cirene aveva ripassato da poco la porta di Efraim,
per rientrare a Gerusalemme e tornare a casa, quando,
a una svolta della strada, s’imbatté nel terribile corteggio dei tre condannati a morte che, in quella vigilia di Pasqua, s’avviava al Golgotha.
Se l’avesse potuto scorgere o indovinar da lontano, il Cireneo sarebbe sfuggito a quel pauroso incontro. Uomo di campagna e di fatica, più soggetto al timore che alla curiosità, non gli piacevano gli assembramenti e le confusioni dove è più facile perdere che guadagnare, e allontanava dai suoi occhi, soprattutto, quel che poteva ricordargli la morte. Quando poi vide che alla testa del corteggio c’eran soldati romani a piedi e a cavallo si turbò ancora di più.
Non già che odiasse i romani – non aveva tempo di odiar nessuno, eppoi un padrone ci vuole – ma per istinto e sistema non voleva aver mai nulla a che fare nè coll’autorità nè colla giustizia nè coll’esercito.

 
Leggi tutto
 
dlf roma
Quadri scelti
 
quadro
 

Simone il cireneo aiuta Gesù a portare la croce,
Adolfo Mattielli, (databile intorno agli anni '40),
dipinto murale, Verona

Adolfo Mattielli. Nato a Soave nel 1883, fin da bambino frequentò la Scuola d'arte e Mestieri di Verona e poi s'iscrisse all'Accademia Cignaroli.
Grazie ad alcuni notabili soavesi, completò i suoi studi a Venezia.
Al termine degli studi cominciò a lavorare con illustri pittori, facendo,
inizialmente il garzone e quindi cominciando a dipingere.
Ritornato a Soave, nell'imminenza della nascita di Umberto di Savoia,
inviò al Re Vittorio Emanuele III un dipinto ben augurante che raffigurava un puto. Il Re apprezzò il gesto e per ringraziarlo, gli inviò ben 200 lire.
Partecipa nel 1907 e nel 1909 alla Biennale di Venezia, con dei quadri importanti, oggi visibili presso: la Galleria d'Arte Moderna di Verona,
la Galleria d'Arte Moderna di Ca' Pesaro, la Galleria Marangoni di Udine.

Leggi tutto

 
dlf roma

Angolo della Poesia

L'ora della passione
di Boris Pasternak

Per terra
i discepoli, vinti dal sonno,
giacevano nell’erba lungo la strada.
Li destò:
L’ora del Figlio dell’Uomo è venuta.
Egli si darà in mano ai peccatori.
E aveva appena parlato, che,
chissà da dove,
ecco una folla di servi,
una turba di schiavi,
luci, spade e, davanti a tutti, Giuda
col bacio del tradimento sulle labbra.

Pietro tiene testa con la spada agli sgherri, ma sente:
Non col ferro si risolve la contesa,
rimetti a posto la tua spada, uomo.

Leggi tutto


servizi

Boris Leonidovič PASTERNAK – Scrittore russo (Mosca 1890 – Peredelkino, Mosca, 1960). Vicino ai futuristi, esordì con le poesie Bliznec v tučach (“Il gemello nelle nuvole”, 1914), imponendosi presto come il più interessante lirico russo della sua generazione. In un linguaggio dominato dal sentimento, modulò ora temi intimi vivificati da accostamenti imprevisti, ora temi patetici riportati a dimensioni quotidiane. Il suo primo racconto pubblicato fu Detstvo Ljuvers (1922; trad. it. L’infanzia di Ženja Ljuvers, 1960). P. lavorò poi segretamente al celebre romanzo Doktor Živago (pubbl. in trad. it., Il dottor Živago, nel 1957, e nell’originale russo negli Stati Uniti nel 1961), affresco della storia russa vista attraverso le tormentate vicende di un intellettuale.
Leggi tutto

dlf roma
Angolo del sorriso :)  
angolo sorriso
angolo sorriso
 
dlf roma

I nostri social

 

Ricordiamo ai nostri soci che è attiva la pagina Facebook del DLF Roma,
vi invitiamo a segnalare la vostra appartenenza alla nostra comunità cliccando su
"Mi Piace"o, se già fatto in precedenza, su "Condividi"!
E' inoltre attivo il nostro canale Youtube, clicca sul link che segue e iscriviti!

youtube
Puoi diventare follower di tutti i nostri social!

  fb yt fcr
Se non riesci a visualizzare correttamente i contenuti della Newsletter scarica il Reader PDF o contatta il nostro webmaster: [email protected]
Per cancellarti dal servizio Newsletter del DLF Roma invia una email vuota a: [email protected]
�<��<�